Paolo Bonilis, conduttore televisivo tra i più amati dagli italiani, ha presentato domenica 2/02/2020 il suo primo libro ” Perché parlavo da solo” al Forum Monzani a Modena, gremito per l’occasione fino all’impossibile.

Come nasce ” Perché parlavo da solo”?                                                                          Nasce perché parlavo da solo – risponde Bonolis.

Aveva abitudine di parlare tra se e se ad alta voce, che definisce scherzosamente una patologia, riflettendo sui vari argomenti della giornata, sulla vita, sulla famiglia, sul lavoro, sull’amore,sullo sport e su Roma etc.

Dopo anni decise di mettere questi pensieri dentro un libro. Cosi non sembrava più una patologia – ride Paolo Bonolis Fondamentalmente, Bonolis ha dedicato il libro ai suoi cinque figli.

Cosi lo consiglia ai giovani, ma piacerà a tutti suoi ammiratori come anche lo sicuramente apprezzeranno i suoi avversari.

Paolo Bonolis è famoso per la sua padronanza del linguaggio; é questa virtù che gli permetta di giocare con le parole mostrando l’intelligenza, ma anche ironia.

L’autore ha scelto di devolvere i proventi della vendita del libro al progetto Adotta un Angelo del Ce.R.S. Onlus che si occupa dei bambini con malattie croniche offrendo cure e l’assistenza domiciliare….

EDITORE – Rizzoli