NATALIA CATTELANI – La Pasqua si avvicina, ecco la colomba salata senza stampo

0
benvenuti-in "tempo di cottura" - di natalia cattelani

Natalia Cattelani sito

giovedì, 25 marzo 2021

Ciao! 👋🏻

La Pasqua si avvicina e voglio suggerirti qualche idea per allietare la tua tavola nei prossimi giorni di festa. Ricette che potrai preparare in anticipo per stupire e coccolare la tua famiglia.

La Colomba in volo delle sorelle Simili

La colomba salata senza stampo

vai subito agli ingredienti

Scritto da Natalia Sono onorata di proporvi sui miei social questa ricetta che ha fatto tanta strada ed è entrata in molte case di appassionati della panificazione, o anche semplicemente della cucina semplice e buona.

Il tutto lo dobbiamo a loro, le sorelle Simili, che partendo dalla bottega di famiglia sono arrivate in un secondo tempo a trasmettere alle loro allieve tutti i segreti della loro esperienza.

Il loro modo di comunicare è sempre stato semplice ma rigoroso, l’arte della panificazione non va presa alla leggera, bisogna studiare e capire i meccanismi della lievitazione, conoscere le farine e i vari procedimenti per saperle utilizzare al meglio.

Ma se non si ha tempo o interesse per questo tipo di apprendimento basterà affidarsi alle loro ricette ed eseguirle senza indugio e il risultato sarà sempre un successo, ve lo garantisco.

Questa colomba in volo è riportata nel libro Pane e roba dolce, io ho fatto solo alcune modifiche per la farcitura per il resto ho eseguito tutti i passaggi indicati dalle Simili e il risultato, non avevo dubbi, è stato fantastico!

Ti diamo appuntamento a sabato 27 Marzo alle 15:00

Iscriviti alla lezione

 

Sono nata a Sassuolo (Mo) ma vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre, a me cucinare piace, rilassa, mette in moto, mi tiene in contatto con i sapori della vita, che sono anche i sentimenti da cuocere e da mangiare.

Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.
Eccoci in tavola, dunque siamo lì, con il tempo che abbiamo ritagliato agli impegni che si accavallano, per offrire un po’ di noi, per tessere il nostro enorme in quanto unico mondo di relazioni, per prestare un po’ di attenzione o per riceverla, perché il tempo di cottura è azione, trasformazione e fusione di elementi. Parto dai bambini e dedico questo mio primo sforzo a loro, stiamo con loro, festeggiamo con loro, creiamo cose per loro.

Ciao 😊 alla prossima. Natalia