MODENA FC : Poker dei gialli

0

Guarda il video dell’allenatore sul canale YouTube dei gialli, Modena F.C. Official

Mignani: “Recuperiamo le energie”

lunedì 22 febbraio 2021

dal sito Modena FC

 

Quindicesima vittoria per il Modena che supera per 4 a 1 la Sambenedettese. Aspettano il big match tra Sudtirol e Padova, il successo di oggi proietta i gialloblù al secondo posto in classifica. Queste le parole del tecnico Michele Mignani a fine gara: “Dopo il goal del vantaggio, per come eravamo disposti in campo, ci siamo abbassati molto togliendo un po’ di profondità e spazi. Le uniche soluzioni che gli avversari hanno trovato erano quelle di calciare da fuori area o comunque di provare ad arrivare sugli esterni; dalla nostra sinistra un paio di volte ci siamo fatti sorprendere dalle loro incursioni. Abbiamo preparato la partita per giocare con due attaccanti; loro invece con un attaccante, quindi avevamo un difensore in più e non siamo stati bravissimi a scalare in avanti”.

La prossima gara è impegnativa: “Non vediamo l’ora di giocare, affrontare avversari forti ci stimola. Siamo vicini anche di punteggio in classifica per cui ce la giocheremo. Recuperiamo le energie per farci trovare pronti sabato”.

4-1 Modena convince 

MODENA:  Gagno, Ingegneri (1’st Prezioso), Zaro, Pergreffi, Mattioli, Castiglia (42’st Vaccari), Gerli, Muroni (34’st Sodinha), Mignanelli, Spagnoli (34’st Tulissi), Luppi (1’st Monachello). All.: Mignani. A disp.:  Narciso, Chiossi, Varutti, De Santis, Bearzotti, Rabiu, Vaccari, Prezioso, Scappini. All.: Mignani.

SAMBENEDETTESE: Laborda; Fazzi, Biondi, D’Ambrosio, Enrici (30’st Serafino), Angiulli, D’Angelo, Rossi (10’st Chacon), Botta, Trillò (10’st Padovan), Lescano. All.: Montero.  A disp.:  Nobile, Scrugli, Liporace, Cristini, Di Pasquale, De Goicoechea,  Lombardo, Mehmetaj, De Ciancio, All.: Montero
Arbitro: 
Carella di Bari

Marcatori: 10’pt Spagnoli, 6’st Muroni, 21’st Monachello, 29’st Castiglia, 44’st Lescano
Ammoniti: Chacon

I gialli conquistano la terza vittoria in soli sei giorni, dopo Matelica e Salò, anche la Sambenedettese deve arrendersi alla formazione di Michele Mignani. Dopo la rete di Spagnoli, segnata nel primo tempo, la forbice si è allargata nella ripresa con le marcature di Muroni, Monachello e Castiglia. Per il centrocampista Muroni è la quarta rete in una sola settimana, questa volta con una dedica speciale all’amico Andrea Cossu vittima di un incidente.

Nel finale esordio in serie C per un altro ragazzo del settore giovanile, stavolta è toccato a Riccardo Vaccari calcare il manto erboso del Braglia.

La squadra domani beneficerà di un giorno di riposo, martedì il ritorno al lavoro in vista della gara di sabato a Perugia.

foto – video: dal sito Modena FC