Tod’s e OTB potenziano il welfare

https://www.laconceria.it/

PrimoPiano.net
Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Il gruppo guidato dalla famiglia Della Valle elargisce un contributo antinflazione di 500 euro netti a tutti i dipendenti. Verrà erogato sotto forma di welfare. Il gruppo italiano del lusso “conferma il proprio impegno nel mantenere un ruolo attivo di responsabilità sociale” si legge nella nota inviata dalla società. Il patron di OTB, Renzo Rosso, invece promuove la prevenzione del tumore al seno.

Lusso a tutto welfare

Il welfare secondo Tod’s

Tod’s evidenzia l’attuale contesto “di straordinaria complessità per l’intero sistema economico e sociale del nostro Paese”. Ecco perché “a fronte del pesante aumento del costo della vita che stiamo sperimentando negli ultimi mesi”, il gruppo ha deciso di elargire a tutti i 4.746 dipendenti (+ 3,4% rispetto all’esercizio precedente) un’erogazione straordinaria. Il gruppo rimarca come elargire questo bonus sia “un modo concreto per ribadire lo spirito di solidarietà che da sempre contraddistingue il rapporto tra l’azienda e i propri collaboratori”. A partire dal 2008, Tod’s ha avviato in Italia il Progetto Welfare, per migliorare il benessere dei dipendenti e delle loro famiglie. Tale progetto prevede iniziative di sostegno economico. In concreto, si tratta di un contributo economico pari a 1.400 euro lordi per collaboratore, con la possibilità di convertirlo in flexible benefit.

Lo screening di OTB

Il gruppo di Renzo Rosso, in collaborazione con Red Care Home Health Assistance, ha messo a disposizione delle proprie dipendenti un check-up completo per la diagnosi precoce del tumore al seno. L’iniziativa è partita ieri, lunedì 28 novembre, e resterà attiva per 10 giorni in Veneto e vedrà coinvolte oltre 800 donne. Poi, sarà estesa alle altre sedi del gruppo presenti nelle altre regioni. “Il benessere delle persone è da sempre al centro del nostro impegno”, commenta Rosso. “Più del 60% della nostra popolazione aziendale è composta da donne: il loro benessere è la nostra priorità, in linea con le azioni che mettiamo in campo ogni giorno con OTB Foundation” conclude l’imprenditore veneto (fonte: Fashion Network). (mv)

Foto, Imagoeconomica