LACONCERIA.it – CDP sostiene Guerriero Pelletterie: un finanziamento per crescere

0
foto: guerriero-pelletterie-
foto: guerriero-pelletterie-

CDP sostiene Guerriero Pelletterie. L’istituzione finanziaria ha annunciato la sottoscrizione di un contratto di finanziamento a favore del gruppo di Arzano (Napoli). Con i fondi a disposizione, questo potrà creare un polo della pelletteria. L’ampliamento dell’attività dell’azienda, al contempo, sarà accompagnato anche dallo sviluppo di progetti formativi.

CDP sostiene Guerriero Pelletterie

Il gruppo nasce nel 1991 per volontà dell’imprenditore Giovanni Guerriero, ancor oggi alla guida della società insieme ai due figli. Negli anni il brand ha conquistato fette di mercato nella produzione di articoli in pelle di alta gamma per i più importanti marchi del lusso. Ora l’azienda ha avviato, come spiega in una nota, un progetto volto alla creazione di un polo unico della pelletteria che possa rappresentare un’esperienza distintiva e un punto di riferimento dove le eccellenze del settore possano convergere. Inoltre, ha previsto progetti formativi rivolti ai giovani che vogliano intraprendere un percorso nella pelletteria.  In questo modo il gruppo può generare un impatto positivo su tutto il territorio. Il contributo di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha proprio come obiettivo il supporto al piano di investimento per la crescita dimensionale dell’azienda.

Il commento

“Il supporto a Guerriero Pelletterie risponde alla volontà di CDP di affiancare le Mid Cap italiane che in maniera particolarmente distintiva intendono contribuire alla valorizzazione della qualità del made in Italy – spiega Paolo Calcagnini, vicedirettore generale di CDP –. Negli anni l’azienda ha saputo coniugare l’artigianalità con l’automazione industriale e, in questo modo, ha intrapreso un percorso di costante crescita, sempre attenta ai temi della sostenibilità, che siamo sicuri proseguirà, nonostante il contesto emergenziale che stiamo vivendo”. (art)