giovedì, 9 Febbraio, 2023

Terremoto Juve: dimissioni di Agnelli e Cda, ecco chi è il nuovo presidente

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

E’ Gianluca Ferrero l’uomo scelto dal presidente di Exor John Elkann per rilevare l’eredità di Andrea Agnelli alla guida della Juventus in uno dei momenti più delicati della storia del club bianconero. Nato a Torino nel 1963, si è laureato in Economia e Commercio nel 1988. È presidente del collegio sindacale di: Fincantieri, Luigi Lavazza, Biotronik Italia, Praxi Intellectual Property, P. Fiduciaria, Emilio Lavazza Sapa, Gedi Gruppo Editoriale, Nuo e Lifenet. Ricopre la carica di sindaco effettivo in Fenera Holding. È vicepresidente del consiglio di amministrazione della Banca del Piemonte e componente del consiglio di amministrazione di Italia Independent Group, di Lol srl e di Pygar srl. Ha ricoperto in passato anche il ruolo di consigliere per il gruppo de Il Sole 24 Ore.

Un manager di alto profilo dunque senza competenze specifiche in materia sportiva, espressione diretta della volontà di Exor di dare un taglio netto rispetto alla precedente gestione e per affrontare in maniera efficace le accuse rivolte dalla Procura di Torino e dalla Consob sulla presunta alterazione dei bilanci 2018, 2019, 2020 con la famigerata manovra stipendi e il caso plusvalenze.