OGGI ABBIAMO IL PIACERE DI OSPITARE SU PRIMOPIANO.NET NELLA RUBRICA “IL PUNTO” STEFANO FABIANI PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE EMERGENZA DEBITI,

Associazione che da anni è al fianco dei cittadini più deboli per dare a loro l’assistenza necessaria affinché la loro dignità in primis di persona e poi di cittadino venga ricostruita. Tra gli obiettivi principali che l’associazione porta avanti da anni : ridare dignità alle famiglie assicurando un minimo di disponibilità economica e predisporre piani di risanamento per le piccole medie imprese In crisi, utilizzando la possibilità di ristrutturare i debiti secondo le nuove normative nazionali.

ROMA                                                                                                                    Presidente Fabiani benvenuto, volevamo farle i nostri migliori complimenti: il lavoro che porta avanti da anni è lodevole, la sua associazione ha vinto battaglie dure e risolto situazioni irrisolvibili, porta avanti finalità civiche, solidaristiche e di unità sociale;  in questa prima parte vorremo chiederle come le è nata l’idea di creare una associazione dedita alla tutela e difesa dei più deboli? 

NEL 2010 PENSAI DI INIZIARE QUESTA AVVENTURA, DOPO AVER VISTO TROPPE FAMIGLIE CON DEBITI STIPULATI SENZA CONTROLLARE INTERESSI E CONDIZIONI CONTRATTUALI, PRESTITI RICHIESTI IN STATO DI MASSIMO BISOGNO.
Ci puó spiegare nello specifico in cosa consiste il supporto che offre ai cittadini che si rivolgono alla sua associazione? 
SUPPORTO STRAGIUDIZIALE E GIUDIZIALE, GRAZIE AI NOSTRI TECNICI E AVVOCATI, ABBIAMO ORMAI CONSOLIDATO UNA STRUTTURA IMPORTANTE A SOSTEGNO DI TUTTI COLORO CHE SI TROVANO AD AFFRONTARE POSIZIONI DEBITORIE CON DIFFICOLTÀ.
Quali, secondo lei sono i pro ed i contro del suo mestiere?  E quali sono le difficoltà che le si presentano con maggior frequenza?  
ORMAI IL NOSTRO LAVORO LO SVOLGIAMO SENZA GRANDI DIFFICOLTÀ, I PRO SONO LA GRANDE SODDISFAZIONE NEL RISOLVERE CASI CLASSIFICATI COME IMPOSSIBILI, I CONTRO SONO A VOLTE LA NON RICONOSCENZA DA PARTE DELL’ ASSISTITO, PURTROPPO LA RICONOSCENZA È IL SENTIMENTO DELLA VIGILIA..
Sentiamo spesso parlare di sovraindebitamento, ma secondo lei quali sono le cause principali?  
LE CAUSE PIÙ FREQUENTI SONO IL COSTO DELLA VITA RISPETTO AL REDDITO DELLE FAMIGLIE, PURTROPPO PER VIVERE, SPESSO SI STIPULANO PRESTITI SENZA RIFLETTERE E SENZA AVERE ALTERNATIVE VALIDE.
Lei è una persona molto determinata e da valori morali ed etici molto strutturati, secondo lei queste sono le sue caratteristiche vincenti? 
ODIO LA SCONFITTA, NON ACCETTO SCONFITTE, SPESSO RIFLETTO TANTISSIME ORE PER TROVARE UNA SOLUZIONE A CASI DIFFICILI, PER POI CONFRONTARMI CON GLI AVVOCATI E QUANDO TROVIAMO QUALCOSA DI UTILE PER RISOLVERE IL PROBLEMA È UNA GRANDE GIOIA PER ME, IN TUTTI QUESTI ANNI HO MATURATO TANTISSIMA E PREZIOSA ESPERIENZA.
Siamo molto curiosi di sapere e conoscere un caso che ha risolto positivamente e che è stata fonte di grande soddisfazione professionale, può raccontarcelo brevemente? 
DI CASI NE ABBIAMO AVUTI TANTI, IL PIÙ INCREDIBILE È CAPITATO AL TRIBUNALE DI ENNA, UN CASO IMPOSSIBILE, 250.000,00 DI DECRETO INGIUNTIVO OPPOSTO DA UN AVVOCATO CHE NON CONOSCO CHE DOPO 4 ANNI STAVA ORMAI PERDENDO LA CAUSA CI  HA CONTATTÒ IL CLIENTE E L’ AVVOCATO, DISPERATI, MI RICORDO CHE STUDIAI IL FASCICOLO PER UNA NOTTE INTERA E MENTRE STAVAMO TRATTANDO CON IL CREDITORE, MI SI ACCESE UNA LAMPADINA CHE NON POSSO NATURALMENTE RACCONTARE, PERCHÉ FA PARTE ORMAI DELLA PREZIOSA ESPERIENZA, INSOMMA, ABBIAMO DEFINITO LA PRATICA CON SOLI 5.000,00 EURO FACENDONE ABBONARE AL CLIENTE 245.000,00 EURO. QUESTO FU IL NOSTRO RECORD, INCREDIBILE, NON SI SMETTE MAI DI IMPARARE, FU UNA GRANDISSIMA VITTORIA.
Roma, Il Punto con Office Stampa
MARIA CHIARA PETRONE
petrone.mcpcomunicazioni@pec.it