I “virtussini” impegnati con le Nazionali per le qualificazioni ai Mondiali 2023

0

NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE!

Bologna, 25 novembreIl 25 Novembre e ogni altro giorno dell’anno Virtus Segafredo Bologna è contro la violenza sulle donne. Uniti nella battaglia più importante.

 

 

 

I “virtussini” impegnati con le Nazionali per le qualificazioni ai Mondiali 2023

Prima “finestra” di qualificazione per la FIBA Basketball World Cup 2023 che da domani vedrà impegnate le varie Nazionali che inizieranno il cammino per staccare il pass per i prossimi Mondiali di Indonesia, Giappone e Filippine.

Tanti i virtussini impegnati in questa finestra di qualificazione, a partire dalla Nazionale italiana. Oltre al preparatore atletico bianconero Matteo PanichiAlessandro Pajola ed Amedeo Tessitori saranno tra i protagonisti dell’ItalBasket che sfiderà a San Pietroburgo la Russia e a Milano i Paesi Bassi. Il centro della Virtus, per l’occasione, sarà anche il capitano della selezione azzurra.
Isaïa Cordinier e Mouhammadou Jaiteh saranno, invece, impegnati con la Francia nelle partite contro Montenegro e Ungheria. Milos Teodosic, con la sua Serbia, se la vedrà con la Lettonia e il Belgio. Coach Sergio Scariolo, alla guida della Spagna, sarà di fronte a Macedonia del Nord e Georgia. Di seguito il programma delle partite dei 7 virtussini in Nazionale:

Giovedì 25 novembre

ore 20 – Belgrado
Serbia, -101 –28 -24 -25 -24 Lettonia, -100 –33 -23 -19 -25

 

Venerdì 26 novembre

Russia-Italia, ore 17 – San Pietroburgo
Macedonia del Nord-Spagna, ore 19.30 – Skopje
Francia-Montenegro, ore 20.30 – Pau

Domenica 28 novembre

Belgio-Serbia, ore 15.30 – Mons

Lunedì 29 novembre

Ungheria-Francia, ore 18 – Kaposvar
Spagna-Georgia, ore 20.30 – Jaen
Italia-Paesi Bassi, ore 20.30 – Milano

Olimpia Milano-Virtus Segafredo Bologna il 26 dicembre in diretta su Rai Due

Il derby d’Italia, nonché la partita che ha consegnato lo scudetto alle V nere nella scorsa stagione, Olimpia Milano-Virtus Segafredo Bologna, in programma per domenica 26 dicembre alle ore 17.00 al Mediolanum Forum, sarà trasmessa in diretta su RaiDue.