Commento raccolto dai giornalisti di ParisTurf.

Una prestigiosa Quinté + (Top 5 su genybet.fr) è offerto questo giovedì sulla Riviera e sull’ippodromo di Cagnes

 

Attraverso
Dimitri Fortin

Sono 16 al via su tre livelli in questo Prix de la Côte d’Azur 2023, un campo di qualità viene offerto alla sagacia degli scommettitori.

Distanza: 2900 m
Tipologia pista: Sabbia, Trotto
Tipologia corsa: PRIX DE LA COTE D’AZUR Breed 1
Montepremi: 120.000,00 €

PrimoPiano:photos online, Bengurion Jet

 

CAGNES-SUR-MER – Prix de la Côte d’Azur, Bordeaux S. (1 – C. Martens) resta solo in ottime uscite e fa la trasferta con grandi ambizioni. Può sferrare un colpo conquistando un’ottima vittoria che merita. Il layout di Cagnes dovrebbe piacergli e sembra difficile da battere. Jean-Michel Bazire, il suo montatore, è molto fiducioso: “È ben posizionato sul primo palo e apprezza i profili piatti. L’allocazione è interessante. Inoltre, perché non spostarlo finché viaggia molto bene ed è al suo meglio. Dovremo temere gli italiani e Birba Caf, soprattutto al primo livello. Il mio può fare qualsiasi cosa. Dovrebbe salire sul podio”.

Sarà preferito a un cavallo che ha fatto parlare di sé su questa pista a Cagnes all’inizio della sua carriera: Go On Boy (10 – R. Derieux). Questo super trottatore presentato da Romain Derieux trova i suoi sentimenti, ricorda che ha vinto 7 volte in 8 presenze su questo ippodromo di Cagnes e che si è evoluto contro i migliori della sua generazione.

È una logica prima possibilità sulla carta. Romain Derieux è ottimista: “Ha due gare nelle gambe e sta gradualmente tornando a un buon livello. Progredisce con la spesa e il lavoro. Tuttavia, è difficile trovare impegni per lui. Spesso viene eliminato. Quindi, mi trasferisco qui. Lo doterò per la prima volta di “top gum”. È quasi imbattuto a Cagnes. Devi andare lontano ma lui è competitivo”.
Flamme Vive (8 – D. Békaert) è una cavalla di classe che ha mosso i suoi primi passi vittoriosi a Cagnes e scopre qui l’impegno per le cipolline. Vincere potrebbe non essere facile ma sembra in grado di assicurarsi un ottimo posto. Attento a lei. Bengurion Jet (12 – A. Gocciadoro) ha ottenuto un superbo quarto posto nel Prix Ténor de Baune (Gruppo I) e ha buone possibilità nel secondo gradino, attenzione a lui. Birba Caf (6 – E. Bellei) è una cavalla di qualità in Italia, va presa sul serio. Fighter Smart (9 – R. Le Vexier) ha appena richiamato alla nostra buona memoria, qui cercherà di confermare e almeno per quanto riguarda i piazzamenti dice la sua. Eden Basque (13 – P. Vercruysse) è un giocatore fisso di Cagnes e ha una buona occasione. Occhio a Zaccaria Bar (14 – G. Gelormini), è un cavallo di classe che ha 2 successi in 3 uscite sul nostro terreno. Può anche integrare la combinazione vincente del Quinté.

I dati di ParisTurf.com: in Quinté:

10.Go On Boy – a Cagnes – probabile, 8.Flamme Vive – 13 gare – 2 vittorie – 3 seconde classificate – 69% nella 5. 14.Zaccaria Bar in Francia – 3 gare – 2 vittorie.

Il pronostico di ParisTurf.com: 1 – 10 – 8 – 12 – 6 – 9 – 13 – 14.