MODENA in viale Ciro Menotti 137, si terrà la prima assemblea pubblica di Unione Popolare a Modena

Di, Elena Govoni

La campagna elettorale ha rappresentato per Unione Popolare un momento importante per proporre il proprio programma al Paese, avviare un confronto con le altre forze politiche, con il sindacato, il terzo settore e i cittadini e le cittadine che hanno permesso, con la straordinaria raccolta delle firme in piena estate, alla lista di essere presente alle elezioni. In questi mesi le forze politiche che hanno dato vita ad Unione Popolare hanno confermato la volontà di proseguire con il progetto di Unione Popolare, nato il 9 luglio, un percorso che necessità di crescere e radicarsi sui territori, facendosi portavoce di quelle istanze già presenti ed espresse nel programma elettorale e che ruotano attorno alle parole chiave “ambiente, lavoro, pace e diritti”.

 

Unione Popolare deve continuare ad essere una comunità politica inclusiva, dove i partiti e i movimenti che ne hanno dato vita possano continuare a portare il loro contributo senza rinunciare alla loro autonomia, aprendosi nel frattempo a tutte quelle persone e quelle realtà presenti sul territorio con cui è già stato avviato un dialogo durante la campagna elettorale. Il processo costitutivo nazionale è avviato, si sta lavorando per definire strutture organizzative riconoscibili. Il simbolo di Unione Popolare è stato presente alle importanti manifestazioni di Bologna del 22 ottobre e di Napoli del 5 novembre e ha partecipato con una sua delegazione alla manifestazione per la Pace che si è tenuta a Roma il 5 novembre.

L’assemblea sarà occasione per nominare il gruppo di coordinamento e riferimento per Modena.