FIERE E MERCATI – Da venerdì 23 fino a domenica 25 settembre 2022 con ingresso libero a Parco Massari

 

 

Un fine settimana dedicato ai più piccoli, alle famiglie e agli adulti con spettacoli, danza, narrazioni, laboratori ludico-creativi e merende gioco a tema fiabesco quello proposto dalla manifestazione “Ferrara in Fiaba”, che si terrà dal pomeriggio di venerdì 23 (ore 15.30-20) fino alla sera di domenica 25 settembre 2022 (sabato e domenica ore 10-20) a Parco Massari, corso Porta Mare 3, Ferrara. L’iniziativa, giunta alla 9.a edizione, è stata presentata lunedì 19 settembre 2022 nella sala Arengo della residenza municipale.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore alle Attività Produttive Fiere e Mercati Angela Travagli, il direttore di Confesercenti Ferrara Alessandro Osti, gli organizzatori Mirko Marangella e Alessandra Scotti di FEshion Eventi, Giannantonio Braghiroli per la Contrada di San Giacomo, il referente del centro psico-educativo La Girandola e del Centro Perez che si occupa di trauma cranico encefalico Giovanni MeloncelliFranca Navarra per l’associazione Giulia alla quale saranno destinati fondi a sostegno delle iniziative in ambito pediatrico.

L’assessore Travagli ha ribadito, anche a nome della collega assessore alla Pubblica istruzione Dorota Kusiak, il patrocinio e il sostegno sostegno dell’amministrazione comunale per una manifestazione dedicata alle famiglie, che offre momenti di  svago in sicurezza e a misura di bambino, che esprime attenzione per le tradizioni alle quali ci si può avvicinare per conoscerle meglio grazie anche alla presenza dei giochi di una volta messi a disposizione dai rappresentanti della Contrada e che è in grado di attrarre pubblico e visitatori anche da fuori città. In quest’ottica è da sottolineare la partnership con Trenitalia Tper, che promuove l’evento su cartelloni e stazioni e offre sconti a chi sceglie di raggiungere Ferrara con il treno invece che con mezzi a motore.

L’ingresso a Ferrara in Fiaba è libero e gratuito (non occorre prenotare alcun ticket d’ingresso). Una volta varcato il cancello del parco, è possibile effettuare donazioni libere per sostenere l’associazione Giulia ODV.
Orari: venerdì 23 settembre 15.30-20 (attrazioni ridotte), sabato  24 e domenica 25 settembre 10-20. L’area food sarà attiva fino alle 22.

Venerdì 23 settembre 2022 alle 16,30 – ingresso principale del Parco Massari è in programma l’inaugurazione ufficiale di “Ferrara in Fiaba”. Saranno presenti l’assessore comunale Dorota Kusiak e Alessandra Scotti di Feshion Eventi.

Info e programma completo sul sito www.ferrarainfiaba.it.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori – Dal 23 al 25 settembre il Parco Massari torna a trasformarsi nel Regno delle Fiabe, in occasione della nona edizione di Ferrara in Fiaba, dove le favole della nostra infanzia, prendono vita.
Una nuova ed emozionante edizione del grande evento dedicato ai bambini e alle famiglie nel parco più suggestivo di Ferrara, il Parco Massari, dove troverete intrattenimenti e divertimento per tutti i gusti. Un’edizione importante e ricca di novità, la prima post pandemia, sebbene anche in quella precedente del 2021 si siano registrati ben 23000 ingressi, nonostante i controlli green pass e il contingentamento presenze.
All’ingresso potrete effettuare donazioni libere per sostenere l’Associazione Giulia che da oltre 25 anni si occupa di accogliere e sostenere le famiglie dei bambini oncologici del territorio ferrarese, donando loro aiuto e speranza.
L’evento, è organizzato da FEshion Eventi , con il Patrocinio dell’ Amministrazione Comunale, in collaborazione con il consorzio turistico Visit Ferrara e di tantissime attività ricettive della zona, e con il supporto di notevoli sponsor locali come Banca Mediolanum (nella figura del family banker Cristiano Delfini), Confesercenti Ferrara, Tecnomat (ex Bricoman), Salvatech, il Garden Arcobaleno, oltre che brand nazionali e internazionali come Hasbro, Play Doh, Novakid e Bubble World.
Viene riconfermata inoltre la partnership con Trenitalia Tper , al fine di ridurre l’impatto ambientale promuovendo il raggiungimento della città con il treno invece che con mezzi a motore.
Un ricco programma, che parte venerdì 23 settembre nel pomeriggio per concludersi la sera di domenica 25 settembre con spettacoli, danza, fiabe animate, narrazioni, teatrini, laboratori ludico-creativi, merende gioco e attività in grado di catturarel’attenzione dai più piccoli agli adulti, coinvolgendo associazioni e attività del territorio.
La manifestazione si impegna ad abbracciare il meraviglioso pubblico delle famiglie, proponendo attività per tutte le età e per tutti i gusti, senza trascurare le mamma e i papà.
La manifestazione si svolgerà al Parco Massari, dove troverete:
– Carrozza di Cenerentola! Sembra che la Principessa parcheggerà proprio qui la sua ex zucca prima di recarsi al gran Ballo!  Non dimenticate di fare una foto con lei!
– “Il Paese delle Meraviglie”, con uno strano cappellaio che festeggia il suo “non compleanno”, un coniglio bi-anco  in perenne ritardo e una regina che vorrebbe tagliare le teste!
– Area Encanto per scoprire con Maribel il vostro talento
– “Il Regno di Aladino” con un simpatico genio cui chiedere di esaudire i vostri desideri (ma non più di 3 a testa!), un tappetto pronto a volare e delle bellissime tende orientali
– “In Fondo al Mar” con una bellissima conchiglia che rinchiude una ancora più splendida Sirenetta
– Area laboratori, divisa per età: una zona per i piccolissimi (6-36 mesi) con giochi sensoriali e montessoriani, e una creativa-manuale per i bimbi grandi dai 3 anni in su
– Albero dei Piccoli Pittori con cavalletti, tavolini e maxi fogli, per realizzare opere d’arte sotto l’attenta guida della atelierista Daniela Troni
– una golosissima area Street Food con specialità di ogni tipo
– il teatrino dei burattini a cura della compagnia “Città di Ferrara”
– l’ inventa-storie, un’area dedicata a racconti di storie e vere e di fantasia a cura di Giada Signorini, che vi farà immergere nei suoi magici racconti
– pit Stop Mamme
– il mercatino per le famiglie
– l’albero dei desideri, dove attaccare i propri desideri più segreti
– gioco dell’oca gigante animazione itinerante e “Teatrino Inventato: storie animate e interattive” a cura de “il Regno di fuori”
– bar Central Park con piazzola merende gioco a tema
– area gonfiabili e giostrine
– foto set Oceania
– l’angolo dei 7 nani
– “Il Cantiere dei Piccoli”: 12 mezzi a pedali a disposizione dei bambini di tutte le età. Leve manuali, e movimento a pedali, per far giocare i bimbi a fare i “piccoli operai”. Ai bambini viene fornito un kit con casco, guanti e cuffie per lavorare in sicurezza e per renderli protagonisti del gioco preferito. Le nostre animatrici vigilano sul corretto utilizzo di ogni mezzo, organizzano squadre di lavoro e forniscono ai partecipanti obiettivi di lavoro per rendere stimolante il gioco.
– il Mini Formula Kids: un circuito da percorrere con degli sfavillanti mini go kart a pedali
– Big Mattoncino e Psicomotricità: Oltre 1000 mattoncini colorati, leggeri e sicuri per stimolare la creatività dei piccoli. Questo tipo di intrattenimento è davvero irresistibile per tutti, e grazie agli incastri perfetti è possibile coinvolgere i bambini per creare forme sempre diverse e che seguano una logica, così il gioco diventerà formativo e stimolante. Inoltre sono sempre presenti le nostre animatrici che in modo discreto educano all’uso corretto del gioco
– l’area Medievale, a cura della contrada San Giacomo di Ferrara, sarà caratterizzata da giochi e scenografie di altri tempi e vi darà a possibilità di incontrare Robin Hood, che insegnerà ai piccoli partecipanti a tirare con un vero arco in legno, di sfidare i cavalieri e di incontrare re Artù e tentare di estrarre la famosa Spada dalla Roccia
– Area “Bella Addormentata” con Aurora e Malefica
– Area “Giochi antichi” per giocare con i giochi “di una volta”, tutti in legno
– Area “Riciclo e Costruisco”: laboratori di falegnameria con materiali di recupero a cura del falegnameducatore Giovanni Meloncelli (laboratorio prenotabile esclusivamente in loco)
– Area Mastro Geppetto: laboratorio di costruzione con il legno a cura di Paola e Roberto di “Mastro Geppetto”(laboratorio prenotabile esclusivamente in loco)
– Area Zucche Giganti e Parco delle Zucche
– Area “Il Regno di Ghiaccio” con Anna, Elsa e il loro pupazzo di neve
– Area “Massaggio infantile neonatale e shiatsu” a cura di Paola Rossini, operatore shiatsu e insegnante di massaggio infantile AIMI, che farà rilassare grandi e piccini con trattamenti e dimostrazioni gratuite
– Area Cantastorie: ad accogliervi ci sarà la bravissima Roberta Riboli, la cantastorie che spazia dalle fiabe conosciute come il Gatto con gli stivali e Raperonzolo a fiabe meno note ma ugualmente simpatiche e belle come “Cappuccetto rosa”.
– Dance Box: Laboratori di danza, coreografia, movimento, musicalità, gioco il tutto abbinato a musiche e attrezzi a tema, con le insegnanti Claudia e Sofia.
– la Biblio-Ape, una coloratissima apecar che si sposterà tra i luoghi della manifestazione portando in giro una piccola biblioteca con libri per bambini e ragazzi, accompagnata da narrazioni e letture animate per bambini da 3 anni in su
– foto set del Piccolo Principe
Tra le novità di questa edizione: l’area Marvel con i Supereroi più amati dai bimbi, il Cervellone delle Fiabe (il famoso quiz game a tema con la manifestazione), la Biblio-Ape della cooperativa Le Pagine, il giro interattivo “I Pirati del Po” sul battello fluviale “Nena”, la Circus Area e il grande show del sabato sera dedicato ai 10 anni dei travel blogger “Bambini con la Valigia” durante il quale si esibirà l’artista e influencer Marika Barbieri.
Non resta che aspettare il prossimo weekend, per vivere una Ferrara, ancora più magica di sempre!