V75®(jackpot):Ti aspetta. https://www.swedishhorseracing.com:8080/

Elitloppet è sempre più vicino,

il 29 05 2022

È arrivato con un record impressionante e buone credenziali dagli Stati Uniti.
Ma qui si è fatto break in entrambe le partenze.
La terza volta potrebbe essere un incantesimo per Beads sabato mentre insegue un biglietto elitlopp in Prins Daniels lopp?

Elitloppet è sempre più vicino e questo fine settimana c’è un’altra possibilità di assicurarsi un posto tra i 16 che si sfideranno per la gloria e la fama eterna a Solvalla il 29 maggio. H.K.H Prins Daniel lopp sulla distanza di 1.609 metri di Elitlopp è la caratteristica della giornata su V75 a Gävletravet dove il vincitore oltre al primo premio SEK 400.000 ottiene anche un biglietto rosa. 1 Beads (V75-6) è stato il vincitore del sorteggio questa volta. L’importazione statunitense di Frode Hamre ha pareggiato il primo palo dietro il cancello, dopo aver effettuato due pause di fila dalla posizione otto.
“L’ultima volta ha perso completamente l’andatura. Si sentiva molto bene e in buona salute, ma quando va ad alta velocità lontano in curva si mette semplicemente nei guai. È difficile dire perché. Quindi è molto interessante ora che ha disegnato il primo posto. Spero che riesca a mantenere il comando e poi lo gareggeremo lì e vedremo quanto è bravo”, afferma Erik Adielsson nel podcast “V75 – Lördag hela veckan”.

DIRETTa CORSE /http://motionsense.atgvision.com/#/
Condizioni perfette
Negli Stati Uniti, l’ultimo allenatore di Beads è stato Per Engblom e il cavallo è arrivato in Norvegia lo scorso inverno con 11 vittorie in 37 partenze e 5,8 milioni di corone svedesi di guadagni. La sua vittoria più recente è stata nell’Hambletonian Maturity lo scorso luglio, che è stata la prima volta che ha vinto da dietro. Tutte le altre sue vittorie sono state dal comando e poiché il turno arriva rapidamente su questa distanza, il palo interno è molto buono se vuoi mantenere il comando.
“Le condizioni sono ottime. Mi piace anche che Click Bait, che parte velocissimo, abbia ottenuto il secondo palo, proprio accanto a noi. Spesso è più facile mantenere il comando contro un cavallo più veloce se sei fianco a fianco, rispetto a se partire velocemente dal palo quattro o cinque dietro il cancello. Chissà, potremmo sederci terzi ai tralicci dopo 100 metri, ma sembra che Beads possa partire velocemente”, dice Adielsson e aggiunge:
“Devi ricordare che c’è una grande differenza tra partire veloce negli Stati Uniti e farlo qui. I cavalli qui che sono veloci nei primi 100 metri sono i cavalli più veloci del mondo, è una corsa completamente diversa fino alla partenza qui. Quindi è una sfida e per lui non ha funzionato perfettamente in queste prime due partenze. Ma le condizioni non potrebbero essere migliori, almeno”.
Il fatto che il cavallo dovrebbe correre a piedi nudi dappertutto è qualcosa che Erik Adielsson non vede come un fattore importante.
“In realtà penso che questo cavallo possa correre con gli zoccoli. Ha un’andatura così buona. La speranza è che i piedi nudi lo rendano un po’ meglio, ma non credo sia tutta la risposta”.
A piedi nudi o meno, Erik Adielsson non andrà a Gävle solo per portare il cavallo in giro per la pista.
“Andare a Gävle e andare sul sicuro e finire per dire “oops, siamo rimasti bloccati, andando 1:10.1″ non è interessante per nessuno, il modo in cui guardiamo punteremo in alto e ce la faremo o la distruggeremo”.

https://www.swedishhorseracing.com:8080/