EURISPES, CIRIELLI: SÌ ALLA HOLDING DEI BENI DELLE MAFIE PER RILANCIARE L’ITALIA

0
Roma – 29 Aprile 2020

“La proposta del presidente di Eurispes, Gian Maria Fara, coglie nel segno di una chiara inefficienza o quantomeno di una mancata opportunità da parte del nostro Stato”.

Lo dichiara il Questore della Camera e membro della commissione giustizia Edmondo Cirielli (FdI): “L’idea di dar vita ad una holding per mettere a frutto i 32 miliardi sottratti alle mafie, che possa rappresentare una sorta di futura “Iri 2”, mi interessa particolarmente essendo da sempre un parlamentare della Destra Sociale.

Per questo – annuncia Cirielli – su un tema così importante lancerò anche un dibattito all’interno di Fratelli d’Italia con l’obiettivo di far elaborare e presentare successivamente in parlamento una proposta concreta dal mio partito di appartenenza che, da sempre, è sensibile all’idea del rilancio infrastrutturale dell’Italia.

Peraltro – conclude Cirielli – questo momento è particolarmente indicato per il grave disastro economico provocato da una insipiente gestione dell’epidemia da parte della maggioranza Pd-Cinque Stelle”.