CORONAVIRUS-STEFANO BARGI (LEGA) “RIMBORSARE A STUDENTI ABBONAMENTI TPL”

0

 

BOLOGNA – “In seguito all’emergenza sanitaria nazionale e alle misure intraprese per il diffondersi del Covid-19, in Emilia Romagna a partire dal 22 febbraio scorso sono
state chiuse le scuole di ogni ordine e grado nonche’ tutte le sedi di facolta’ universitarie.
Tuttavia numerosi studenti avevano
gia’ pagato abbonamenti mensili o annuali per il trasporto pubblico sui bus e sui treni, trattandosi di spostamenti necessari alla frequentazione dei corsi.
Pertanto, con le scuole e le Universita’ ferme da settimane per l’emergenza, l’Emilia-Romagna
si attivi con le Aziende di trasporto pubblico regionali, al fine di sollecitare il rimborso degli abbonamenti per gli studenti impossibilitati a frequentare le lezioni”.

E’ quanto chiede il consigliere regionale della Lega, Stefano Bargi, che sottolinea: “In un momento di cosi’ profonda difficolta’ nel quale gli enti locali stanno cercando di fare il massimo per aiutare i propri cittadini, penso che la Regione, d’intesa con le aziende di gestione dei servizi di trasporto
pubblico, debba fare la sua parte fornendo un sostegno reale alle nostre comunita. Ci troviamo, infatti, in una situazione in cui i diritti degli utenti necessitano di maggiori tutele anziche’ venire cancellati dall’emergenza in corso”.
(ITALPRESS). CORONAVIRUS: BARGI (LEGA) “RIMBORSARE A STUDENTI ABBONAMENTI TPL”
di gestione dei servizi di trasporto
pubblico, debba fare la sua parte fornendo un sostegno reale alle
nostre comunita. Ci troviamo, infatti, in una situazione in cui i
diritti degli utenti necessitano di maggiori tutele anziche’
venire cancellati dall’emergenza in corso”.

(ITALPRESS) 01/04/20