domenica, 26 Giugno, 2022

FOLLONICA, PER IL PRIMO QUARTO E ULTIMI 600 IN 42.2

di, Mario Alderici

La più grossa sorpresa del centrale di oggi a Follonica è stata la quota di Chimeragal giocabile addirttura a 4,75 su snai. Per il resto, come aveva fatto nelle ultime uscite senza fortuna tattica, la cavalla allevata dai Galdi ha volato al nuovo record sul doppio km allungato di 1.13.3 nonostante una grande spesa nel quarto iniziale in 26.1 con ultimo km in 1.12 e 600 finali in 42.2, per la gioia dei suoi sostenitori, tra i quali (oltre al pronosticatore controcorrente Amario, “proviamo ad andare controcorrente per segnalare la chance di Chimeragal”) ovviamente il suo mentore e driver Antonio Velotti che l’allena al mare di Marina di Massa con la compagna Viviana Lenzi (e la loro figlia Ambra che a breve strillerà anche lei “Scansa le buche Chimeraaa!!!”), Fabio Scatolini e Marco Noto con Cristina Piagneri che nella foto (essendo Chimeragal una cavalla buonissima come una pasta ma sospettosa verso gli umani, e come darle torto … ) cerca di fare amicizia con un ciuffo d’erba.

In partenza ha dovuto partire a tutta Chimeragal con all’interno Costante Jet e Crack Op che (già sopravanzato da Chimeragal) ha sbagliato come già aveva fatto Cociss Gb. Chimeragal ha dovuto spendere un primo quarto in un pazzesco 26.1 per poi graduare passando (dopo i 600 in 41.5) al mezzomiglio in 57.8 e al km in 1.14.4 sempre seguita da Costante Jet avvicinato da Chris Del Ronco. Dopo il paletto intermedio in 14.9 ha ripreso ad andare Chimeragal passando il miglio in 1.59.1 e in retta si è distesa, con Costante Jet che prima di dentro e poi di fuori, ha provato l’attacco ma Chimeragal, nonostante la spesa iniziale si è difesa egregiamente con ultimi 600 addirittura in 42.2 (1.12 il km finale).