Cesena una settimana green con lo sportello ExC di energie

0
cesena

 Cesena 26 settembre 2021

Gli incontri, tutti incentrati sulla sostenibilità ambientale, sono rivolti alla cittadinanza e al mondo della scuola

 

In occasione del quarto compleanno dello Sportello cittadino dell’Energia, Energie per la Città propone una settimana di attività pubbliche sulle tematiche ambientali ed energetiche. Si comincia lunedì 27 settembre con alcune attività sulla sostenibilità ambientale che interesseranno, nell’arco dell’intera mattinata, gli studenti delle classi terze della Scuola Secondaria di I grado “Viale della Resitenza”.

 Martedì 28 invece, alle 14, sarà consegnato un totem informativo all’Associazione Hobby Terza Età (Viale Gramsci 293) nell’ambito di un pomeriggio aperto a tutti. Lo Sportello ExC di Energie per la Città s.r.l. ha avviato la campagna di distribuzione e consegna dei suoi Totem in diversi punti della città di Cesena, nei Quartieri e nelle scuole che aderiscono al progetto “Adotta un Totem ExC”. L’iniziativa ha lo scopo di informare gli utenti sui servizi dello Sportello e sulle tecnologie per l’efficienza energetica e l’uso di fonti rinnovabili, ma anche di promuovere le buone pratiche sul risparmio energetico. Sempre nel pomeriggio di martedì, dalle 16,45, gli operatori dello Sportello incontreranno i ragazzi del Volley Club Cesena.

Giovedì 30 settembre, dalle 10 alle 11,30, attività educativa con i bambini della Scuola dell’Infanzia “Ippodromo” e, dalle 18 alle 19, incontro online rivolto a tutti i cittadini e finalizzato a una corretta lettura della bolletta. Partecipazione previa iscrizione. 

Venerdì 1° ottobre, dalle 10 alle 13, lo Sportello fornirà una serie di consigli per non cadere nelle Trappole Energetiche. L’incontro – a cui occorre iscriversi attraverso il sito di Energie (https://www.losportelloexc.it/Prenotazioni) – avrà luogo in Via Aldini 50, presso gli uffici di Energie per la Città Srl.

Foto scattate prima della pandemia nel corso di uno degli eventi di ExC rivolto al mondo della scuola