Terzo weekend di CdS, spazio agli Allievi

Penultimo fine settimana dedicato ai Campionati di Società in questo sprint finale della stagione estiva per il mondo dell’atletica. Protagonisti saranno questa volta i portacolori della categoria Allievi con la Fratellanza che sarà impegnata nella Finale A di Rieti con la sua squadra femminile, mentre al maschile scenderà in pista nella Finale B del Gruppo Nord-Est in quel di Vittorio Veneto.

La finale femminile

In palio a Rieti gli Scudetti di categoria con le ragazze gialloblù che cercheranno di dare il loro meglio consce del fatto che anche per le altre categorie è stato difficile conquistare risultati tecnici di prestigio visto il momento della stagione. Salvo sorprese sempre dietro l’angolo la squadra vedrà il tandem formato da Laura Borghi e Alessia Soukhomazov cimentarsi rispettivamente sui 100 e 200 metri, con quest’ultima che coprirà anche la gara dei 100 ostacoli in cui potrebbe togliersi le maggiori soddisfazioni. Sul giro di pista, invece, ci sarà Alessia Gavioli, mentre nei 400 con barriere Emma Martignani si presenta con il secondo accredito tra le partenti.

Dalla velocità al mezzofondo, negli 800 si cimenterà Sofia Ferrari che finora in stagione aveva gareggiato su distanze più lunghe. 1500 metri e 3000, invece, saranno coperti dalle triatlete romagnole Alice Alessandri e Sara Crociani che in gialloblù fino ad ora si erano maggiormente dedicate al cross nel periodo invernale. I 2000 siepi, invece, vedranno all’opera Alice Ferrari ed i 5000 metri di marcia Elena Orsini.

Nei salti Asia Tognoli sembra l’atleta da battere per quanto riguarda l’asta, mentre nell’alto ci sarà Greta Laura Remorgida e lungo e triplo saranno affidati a Caterina Baccini.

In chiusura i lanci con Agata Baldini tra le migliori nel peso e nel disco, così come Valentina Bacchiega nel giavellotto che proverà a cimentarsi anche nel martello.

La finale maschile

Vittorio Veneto, invece, sarà teatro della Finale B della squadra maschile che non è riuscita a centrare la qualificazione tra le migliori dodici formazioni d’Italia. Ad ogni modo i portacolori della Fratellanza daranno il loro meglio a partire dalla velocità con Mattia Cremaschi nei 100 e 200 metri, mentre Davide Silvestri sarà l’atleta designato per coprire la distanza dei 400. Nelle gare ad ostacoli, invece, i 110 saranno affidati ad Andrea Dallari ed i 400 a Simone Dall’Olio.

Il mezzofondo si apre poi con Luca Brandoli sugli 800 e Matteo Costa nei 1500 per arrivare a Leonardo Di Niso che gareggerà sui 3000.

Nei salti Sergio Borghi sarà in gara nel suo triplo ed anche nel lungo, mentre Andrea Barbieri cercherà nuove risposte positive nel suo salto con l’asta ed infine Simone Dall’Olio cercherà di migliorarsi nell’alto dopo il primo test di qualche settimana fa.

Nei lanci, invece, le maggiori difficoltà con il polivalente Samuele Costanzini che cercherà di portare a casa punti utili nel disco e nel martello.

Regionali Ragazzi a Parma

Scampoli finali anche per la stagione del settore giovanile a livello regionale. Dopo l’assegnazione dei titoli emiliano romagnoli della categoria Cadetti e ora la volta dei Ragazzi che si sfideranno a Parma. Tanti, come sempre, i gialloblù in gara con possibilità di ben figurare a partire dai 1000 metri maschili dove Giovanni Cargioli guida la lista degli accrediti davanti al compagno Adam El Masslouhi. Buono anche l’accredito di Edoardo Damiani nei 60 ostacoli così come quello di Daniel Milo nel vortex.

Al femminile nei 60 piani pochi centesimi racchiudono tante atlete dal secondo accredito a scendere tra cui la gialloblù Emma Rambaldi e sulla stessa distanza ad ostacoli può ritagliarsi un buon piazzamento anche Anna Ferri.

Andrea Lolli