Tutti gli errori di Agnelli. Le squadre degli americani

0
martedì 2 Marzo 2021
Il Punto di Vanni Zagnoli
Agnelli dovrebbe ammettere tutti i propri errori: Gasperini era nella primavera, non è stato mai richiamato. Conte era il top, ci ha litigato. Sarri meritava la riconferma, far debuttare Pirlo così, senza esperienza, varrà la perdita dello scudetto, magari vincerà la Champions, ma è dura. La condanna per collusione con le frangie di ultras per i biglietti, le scintille con Conte, 7 anni dopo. La scivolata di Paratici con Suarez.
Foto Paola Garbuio/LaPresse immagine di repertori Chievo Verona vs Venezia - Stadio Bentegodi. Nella foto: esultanza goal 0-1
Foto Paola Garbuio/LaPresse immagine di repertori Chievo Verona vs Venezia – Stadio Bentegodi. Nella foto: esultanza goal 0-1
Le squadre degli americani. Il Venezia è in zona serie A, manca da 20 anni, dalla promozione con Prandelli. La Roma, la Fiorentina, il Parma, lo Spezia. Americani magari del passato, se ci fossero. Resta l’impressione di un gran Venezia, dopo Tacopina