Canottaggio – Giuseppe Abbagnale rieletto per la terza volta Presidente della FIC

0
lunedì 8 febbraio 21

Vanni Zagnoli – ROMA 

L’Italia del canottaggio ha confermato, per la terza volta, Giuseppe Abbagnale alla presidenza della Federazione Italiana Canottaggio, per il quadriennio 2021-2024. Questo l’esito dell’Assemblea Nazionale che si è svolta all’Hilton Airport Hotel di Roma. Abbagnale ha ottenuto 208 preferenze su 219 votanti, pari al 95.85%. “Sono molto soddisfatto di questo risultato che premia gli otto anni di lavoro portato a termine in questi ultimi otto anni. Ora insieme al Consiglio neoeletto lavorerò per cambiare la nostra Federazione”, queste le prime parole di Abbagnale dopo la sua conferma.

IL NUOVO CONSIGLIO 

Quota Società: Michelangelo Crispi-Lazio (voti 131), Luciana Reale-Abruzzo (103), Antonio Giuntini-Toscana (101), Fabrizio Quaglino-Lombardia (84), Rossella Scola-Lombardia (84), Massimiliano D’Ambrosi-Friuli Venezia-Giulia (77), Andrea Vitale-Sicilia (74).

Dunque due consiglieri lombardi ma tante regioni non rappresentate, non vedo la Campania, che pure ha grandi canottieri.

Quota Tecnici: Roberto Romanini-Piemonte (13).

Quota Atleti: Sara Bertolasi-Lombardia (23), Simone Martini-Veneto (20). Presidente del Collegio Revisori dei Conti: Alberto Belgeri (104).